Google al lavoro per un enorme data center galleggiante

Enorme data call center galleggiante in arrivo? Scoperto il progetto top secret di Google

foto google data center

Non abbiamo ancora molti dettagli sul progetto top secret di Google, ma pare che l'azienda sia al lavoro per la costruzione di un enorme data center galleggiante nell'Isola del Tesoro di San Francisco: a lanciare la notizia in rete è stato l'affidabile Cnet, che parla di una misteriosa struttura sull'acqua, che potrebbe rappresentare a tutti gli effetti un progetto su cui il colosso di Mountain View sta lavorando da molto tempo.

La struttura galleggiante è composta da quattro piani e corrisponde perfettamente alla descrizione di un brevetto depositato nel 2009 proprio da Google: qui si legge, infatti, che il sistema comprende "un computer data center montato su una piattaforma galleggiante, e una pluralità di unità di calcolo, un generatore elettrico basato sul mare che si connette elettronicamente con le unità di calcolo, e uno o più sistemi di raffreddamento basati sull’acqua del mare che raffreddano le unità di calcolo stesse".

Ma non è solo il brevetto a dimostrare il legame fra la struttura e Google: Cnet osserva pure che l'affittuario della struttura a San Francisco ha legami molto stretti con il colosso di Mountain View: dovrebbe essere Tim Brandon, che di certo non è l'ultimo dei membri dell'azienda. Insomma, gli elementi per parlare di un progetto sorprendente in arrivo ci sono tutti: l'unico problema è rappresentato dall'acqua salata, secondo gli esperti, perché se da una parte favorisce il raffreddamento dei server, dall'altra crea molti altri problemi, comunque facilmente risolvibili.

Google è stata contattata e non ha fornito risposta alcuna: come si suol dire, "un silenzio che vale più di mille parole".

  • shares
  • +1
  • Mail