Microsoft Remote Desktop esce su Android e iOS: è Windows sul tuo smartphone e tablet

Il desktop di Windows arriva anche su iPhone e cellulari Android, grazie al nuovo Microsoft Remote Desktop.

Microsoft ha lanciato oggi il suo Microsoft Remote Desktop per smartphone e tablet Android e iOS. L’app fa proprio quello che pensate: rende disponibile il desktop di Windows su questi due sistemi operativi mobile, un ponte tra mondi che fino a poco tempo fa sarebbe stato davvero impensabile. L'annuncio di Microsoft è stato dato in sordina, proprio lo stesso giorno in cui è uscito Windows 8.1. A quanto pare Redmond non è poi così entusiasta dell'esistenza di questa app, che pure è uno strumento che ha richiesto un sacco di impegno e lavoro.

Chiaramente non si tratta di una funzione universalmente utile. Diciamo, se siete un utente di tipo business, che ha costante bisogno di accedere al suo lavoro anche on-the-go, allora Remote Desktop fa decisamente al caso vostro.

Sono comunque piuttosto sicuro che a tutti piacerebbe provare l’ebrezza di vedere il desktop modern comparire in tutta la sua gloria sul piccolo display di un Samsung Galaxy S4. Vediamo da vicino cosa ci dice Microsoft delle funzioni di questa strana e potente app.

Come funziona

Una volta raggiunto il Google Play Store oppure l’Apple App Store e trovato Remote Desktop, possiamo subito scaricarlo: è gratis.

Il PC su cui volete accedere dovrà usare a sua volta la versione host di Remote Desktop.

Una volta attivato:

  • Si può accedere alle risorse remote tramite Remote Desktop Gateway
  • L’esperienza è multi touch e “ricca” (così dice Microsoft!) grazie al protocollo RDP e RemoteFX. C’è supporto per le gesture
  • Connessione sicura dei dati e delle applicazioni con tecnologia NLA (Network Layer Authentication)
  • Gestione semplificata delle connessioni remote tramite il centro connessioni
  • Video ad alta qualità e streaming audio con compressione migliorata e riduzione dello spreco di banda
  • [Solo iOS] Connessione facile a monitor esterni o proiettori per le presentazioni
  • Se vi state chiedendo come mai l’ultima funzione sia disponibile solo per iOS, beh, ce lo stiamo chiedendo anche noi. Probabilmente verrà aggiunta a Android in un prossimo futuro.

    Un’altra buona domanda: perché diavolo Microsoft non ha fatto questa app per Windows Phone 8?

    • shares
    • +1
    • Mail