Internet e social network, ecco tutti i dati ufficiali (il 70% dell'utenza è su Facebook)

Dati sorprendenti sulla rete e i social network: ecco l'ultimo rapporto Censis/Ucsi

social networkArrivano nuove statistiche sull'uso di Internet e dei social network: proprio poco fa vi parlavamo del progetto Interage, rifacendoci ai dati ANSA, e adesso siamo qui a citarvi i dati del rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione; si tratta di informazioni molto interessanti, che faranno senz'altro piacere a chi è convinto che le ultime tecnologie siano non il male del Nuovo Millennio ma una eccellente opportunità.

Il numero degli utenti è aumentato di solo 1,4 punti percentuali rispetto allo scorso anno, certo: però siamo a quota 63.5% con riferimento a tutte le fasce d'età; in quanto ai giovani, la cifra sale al 90,4%; all'84.3% nel caso delle persone più istruite, diplomate o laureate; per quanto riguarda i residenti nelle città con più di 500mila abitanti, siamo, infine, all'83.5.

Ma è sui social network che i dati sono sorprendenti; l'AGI, a tal proposito, scrive che

"è iscritto a Facebook il 69,8% delle persone che hanno accesso a Internet (erano il 63,5% lo scorso anno), che corrispondono al 44,3% dell'intera popolazione e al 75,6% dei giovani. YouTube arriva al 61% di utilizzatori (pari al 38,7% della popolazione complessiva e al 68,2% dei giovani). E il 15,2% degli internauti (pari al 9,6% degli italiani) usa Twitter".

Come vedete, si tratta di dati parecchio significativi, che dimostrano come Internet e i social network siano quasi diventati endemici: non siamo agli inizi del processo, ma neanche alla fine; diciamo che tra un po' di tempo le ultime tecnologie, anche grazie agli smartphone e ai tablet, entreranno nel nostro DNA. Opportunità o pericolo?

  • shares
  • +1
  • Mail