Facebook e Cisco insieme per la WiFi gratuita, l'iniziativa parte a San Francisco

Grande iniziativa di Facebook e Cisco a San Francisco: il WiFi sarà gratuito per strutture private come alberghi e ristoranti

Facebook wifiL'iniziativa di Facebook e Cisco è senz'altro degna di lode: le due aziende hanno stretto un accordo che agevolerà l'accesso gratuito alla WiFi a strutture private come alberghi e ristoranti; ma non solo: l'intenzione è pure quella di pagare alle stesse strutture i costi di manutenzione delle reti wireless, non senza stimolare marketing e pubblicità (che avvantaggeranno, ovviamente, non soltanto i diretti interessanti ma anche la società di Zuckerberg e la sua collaboratrice).

I dettagli non sono ancora moltissimi, anche se non siamo digiuni di notizie: anzitutto, l'iniziativa, almeno per il momento, è limitata a 25 strutture della Bay Area di San Francisco; l'obiettivo è quello di espandersi in tutti gli Stati Uniti, per poi arrivare a coinvolgere i principali mercati del mondo. Inutile dirvi che ci vorranno degli anni, ma è pure normale che una trovata del genere va testata e ritestata, dovendo accollarsi, entrambe le società, spese non proprio basse.

La soluzione è presto spiegata: l'azienda interessata potrà continuare a utilizzare la rete presistente, ma i dispositivi saranno integrati con Cisco CMX for Facebook WiFi, software che crea una landing page che permette al cliente di connettersi al WiFi della struttura privata; il consumatore effettua il check-in gratuito e viene condotto automaticamente alla fan page dell'azienda, con conseguente aumento dei like (e di visibilità per Facebook). Accettare i termini del servizio, poi, permetterà all'utente anche di ricevere delle notifiche sull'attività dell'azienda e molto altro ancora: Zuckerberg, insomma, dimostra ancora una volta di vederci lungo. La sua impresa avrà successo?

Via | TechCrunch

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: