Chrome 30 migliora la ricerca delle immagini e porta nuove gesture su Android

Google ha appena rilasciato la nuova versione di Chrome. Ecco le principali novità introdotte.

Ecco arrivare puntuale la nuova versione stabile di Google Chrome, arrivato oggi alla versione 30, rilasciata ufficialmente a poco più di un mese dalla versione che aveva portato l'introduzione del tasto rese su desktop e il supporto a WebRTC su Android.

La novità più importante introdotta in Chrome 30 per desktop - Windows, Mac OS X e Linux - e dispositivi mobili è una nuova modalità di ricerca delle immagini: vi basta un click col tasto destro su una qualunque fotografia che trovate online e scegliere la voce "Cerca questa immagine su Google" dal menu contestuale per andare direttamente in Google Immagini e trovare foto simili o collegate a quella originale.

Nuove gesture per Android

Gli utenti di Chrome per Android, invece, introduce una serie di gesture che migliorano sensibilmente la navigazione. Tra queste:


  • swipe orizzontale sulla toolbar superiore per passare da un tab all'altro;

  • trascina dall'alto verso il basso la toolbar per entrare in modalità tab switcher;

  • trascina verso il basso dal menu per aprire il menu e selezionare la voce che si preferisce senza nemmeno dover sollevare il dito.

Per il changelog ufficiale di questo Chrome 30, che include anche i particolari delle 50 falle alla sicurezza corrette da Google, vi rimandiamo al post ufficiale di Google, mentre se volete passare a questa nuova versione potete farlo aggiornando direttamente dal browser o scaricando il file di installazione a questo indirizzo.

  • shares
  • +1
  • Mail