Léon Foucault, Google Doodle con il pendolo per il 194° anniversario della nascita

Oggi Google celebra la nascita di Leon Foucault, fisico nato nel 1819, con una trasposizione virtuale del suo esperimento più famoso, il pendolo con il quale ha dimostrato gli effetti della rotazione terrestre.

Come funziona il Doodle


Come potete vedere si tratta di un Google Doodle animato, con due manopole per regolare l’angolo a seconda della posizione dell’osservatore sulla Terra e dell’ora. Il fatto che la Terra ruotasse era ovviamente ben noto a metà del 19° secolo, ma nessuno aveva mai inventato una maniera tanto coreografica di dimostrarlo a chiunque si prendesse la briga di guardare.

Con il passare delle ore le tessere disposte in piedi lungo la circonferenza vengono abbattute una per una finchè il pendolo non torna a ruotare nel suo orientamento originario. Se volete guardarlo tutto, buona fortuna, l’animazione è fluidissima e la grafica piacevole, ma... Ci mette un po’!

L’uomo Foucault



Nato esattamente 194 anni fa, Fooucault era destinato a diventare medico. La sua carriera, però, fu bruscamente arrestata sul nascere: terrorizzato dal sangue, si dedicò piuttosto alla fisica.

Come scienziato ebbe intuito e genio: al di là del celebre pendolo, misurò anche la velocità della luce. Fu uno dei primi a lavorare in questo campo con un certo successo, sbagliando solo dello 0.6%. In seguito dimostrò che la luce viaggiava più lentamente in un liquido.

Scoprì anche il fenomeno delle correnti parassite e elaborò un metodo per determinare la forma di uno specchio (se è perfettamente sferico o se ha una deviaizone).

Morì nel 1868 a Parigi, vittima di quella che si ritiene essere una sclerosi multipla, uno scenziato celeberrimo e venerato, finalmente riconciliato con la fede cattolica da cui si era allontanato da giovane.

  • shares
  • +1
  • Mail