Google compie 15 anni, è la storia di un grande successo

Festeggiamo i quindici anni di Google rivivendo la storia dei suoi più grandi successi!

torta GoogleBuon compleanno, Google! Mai furono più appropriate tali parole: sì, perché quello del search engine è un quindicennio passato con i fiocchi, visto che ormai conta più di tredici miliardi di ricerche al mese. Una situazione completamente diversa da quella degli inizi, quando nel 1998 Larry Page e Sergey Brin depositavano i documenti per la fondazione della società allora con sede in un garage della Silicon Valley.

La storia di Google è quella di un grande successo: è indubbio. Pensate soltanto ad alcuni dati: per esempio, al fatto che "fare una ricerca" oggi è facilmente sostituito da to google in inglese e "googlare" in italiano, oppure al numero di dipendenti: erano partiti in pochissimi e oggi sono arrivati a 40mila dipendenti con quaranta sedi in tutto il mondo; per non parlare dei settori su cui ha deciso di investire: non solo sul web ma anche sulla telefonia, i Personal Computer e chi più ne ha più ne metta.

Il 19 agosto del 2004, quindi sei anni dopo del lancio, l'azienda debuttava a Wall Street e iniziava a far sentire a tutti la sua potenza: ogni azione valeva 85 dollari, che, oggi, con un rialzo dell'1.23%, sono arrivati a quota 870.65 dollari: insomma, qualsiasi parola sarebbe superflua per complimentarsi con il team. Ecco perché non possiamo che limitarci a un semplice ma sentito "buon compleanno".

I più grandi successi di Google


Ma vediamo alcuni dei momenti più importanti della storia dell'azienda:


  • Luglio 2001: viene lanciato Google Immagini;

  • Marzo 2004: è la volta di Gmail, servizio di posta elettronica;

  • Giugno 2005: fanno la loro comparsa Google Earth e Google Maps;

  • Giugno 2005: acquistato Android;

  • Ottobre 2006: comprato Youtube;

  • Settembre 2008: creato il browser Chrome;

  • Luglio 2010: è la volta di Google Nexus;

  • Agosto 2011: Google comunica di voler acquistare Motorola Mobility;

  • Giugno 2012: arrivano i Google Glass.


E tante altre tappe si aggiungeranno nel corso degli anni: lunga vita a Big G!

  • shares
  • +1
  • Mail