Twitter, la felicità degli utenti è aumentata rispetto al 2012

La felicità degli utenti Twitter è aumentata notevolmente dal 2012: ecco tutti i dati di Voices from the Blogs

twitter felicitaUn progetto dell'Università di Milano sostiene che su Twitter si stia molto meglio dello scorso anno, e non per via del social network: gli esperti di Voices from the Blogs hanno studiato il sentiment degli utenti rispetto alla realtà esterna; in altri termini, tristezza e felicità che deriverebbero da ciò che accade nella vita di tutti i giorni. Ebbene, proprio questo studio ha dimostrato che la Twitter-felicità è in netto aumento rispetto al 2012.

E non parliamo di cifre basse: sono stati analizzati i tweet di sette milioni di utenti, postati negli ultimi sessanta giorni in Italia, e l'indice iHappy ha dato risultati chiarissimi: oggi la percentuale di felicità generale è pari al 62.3%, mentre l'anno scorso si attestava attorno al 47.2; c'è stato, perciò, un aumento di oltre quindici punti percentuale, che ha come protagoniste soprattutto alcune città italiane. Ma vediamo tutti i dati.

Hanno registrato un aumento di felicità elevato centri come Novara, Arezzo, Lucca e Teramo; poi Bari (+27 punti), Genova (+23) e Milano (+21); seguono Torino (+11), Roma (+11) e Napoli (+5). Le uniche città che stavano meglio l'anno scorso, invece, sono Aosta e Venezia.

I giorni e le città più felici


Quali sono i giorni più felici? Potete immaginarlo: il 5 luglio (primo venerdì di week end soleggiato); il 22 luglio (quando è stata acclamata la nascita del figlio di William e Kate); infine, il primo di agosto (giorno della sentenza Mediaset).

E i dati non finiscono qui: sappiamo pure che le città più felici in assoluto in questo 2013 sono, dopo Lucca (76%), anche Vercelli (74.7), Parma (74.2) e Novara (74). Milano e Torino toccano, invece, hanno raggiunto il 55%. Ne saranno contenti i sindaci delle città.

Via | La Stampa

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: