Windows 8 "vola" al 7,41%, migliora la penetrazione del mercato per l'ultimo OS Microsoft

Microsoft riesce a imporsi in America grazie alle spese del ritorno a scuola. Una raffica di acquisti di nuovi ultrabook e tablet fa avanzare Windows 8 di qualche punto percentuale.

Come al solito Net Applications tasta il polso del mercato dei sistemi operativi e ci fa sapere come si evolve la situazione. Non sorprenderà nessuno scoprire che Windows 7 resterà il sistema più popolare del mondo per molti anni a venire, certo, ma ci sono ottime notizie per Microsoft: Windows 8 sta guadagnando quote di mercato, soprattutto a spese del vecchio Windows XP.

Il vetusto sistema operativo ha i giorni contati, anche perché in primavera si esaurirà il termine ultimo della copertura dell’assistenza tecnica e degli aggiornamenti di sistema. Dal canto suo Windows 8 può contare sull’espansione significativa nel mercato dei tablet, su cui ora non ha più limiti di dimensioni del display.

Guadagni molto importanti



Al di là dell’espansione della gamma di device in cui si trova il nuovo sistema Microsoft, a condizionare il mercato c’è anche stata il famoso “back to school” come lo chiamano gli americani, il ritorno a scuola soprattutto degli studenti dei college, che sono per loro stessa natura grandi consumatori di laptop compatti.

L’aumento massiccio di utenza si traduce in una salita di 2 punti percentuale nel calcolo della distribuzione nel mercato. Windows 8 è ora presente sul 7,41% dei sistemi contro il 5.40 di luglio. Queste cifre sono destinate a essere condizionate dal progressivo ritorno a scuola degli studenti europei.

Anche Windows 7 guadagna 1.14 punti percentuale, un segnale che potrebbe anche essere interpretato come quello dell’abbandono di Windows XP da parte di un numero crescente di reparti IT delle aziende.

Ha senso ritenere che con l’introduzione di Windows 8.1 e l’arrivo del Natale Windows cresca ancora, recuperando un altro po’ del terreno perduto negli ultimi anni.

Via | Net Applications

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO