Password, ecco le dieci più utilizzate (e da non utilizzare) secondo Google

Le dieci password scelte dall'utenza per i propri account sono le stesse che non dovrebbero mai essere scelte

passwordCome scegliere una password? Avete tante combinazioni davanti a voi, alcune delle quali efficienti e incontrastabili; perciò, evitate come la peste parole e simboli alfanumerici che in qualche modo richiamino il reale: è questo il messaggio, non nuovo, a dire il vero, che si evince da un attento studio di Google Apps sul comportamento di duemila utenti.

“Il migliore amico dell’uomo (il cane) fa un lavoro esemplare nel proteggere la tua casa - così inizia un articolo di Fox Van Allen sul sito The Time -. Ma quando deve proteggere i tuoi account su internet, il tuo amato cane è letteralmente la peggiore scelta possibile”.

Dimenticate il cane, insomma. E con questo, ovviamente, tutto l'elenco che segue:


  • Il nome dei propri animali domestici
;

  • Una data conosciuta ai più, come per esempio l’anniversario di matrimonio;

  • Il nome di un figlio;

  • Il nome di un membro della famiglia;

  • Il giorno del proprio compleanno;

  • Una vacanza preferita;

  • Qualcosa che abbia a che fare con la vostra squadra del cuore;

  • Il nome di una persona a voi cara;

  • La parola "password".


Password vietate le più utilizzate


Perché vi abbiamo segnalato proprio queste dieci possibilità? Semplice: lo studio di Google Apps ha dimostrato che la maggior parte dei duemila utenti le ha utilizzate e le utilizza ancora; pare fatto apposta, ma non è così: l'utenza sceglie proprio combinazioni che andrebbero scartate a prescindere, per poi magari pentirsene dopo che i suoi account sono stati hackerati.

Ad essere stati avvisati lo siete stati: ora tocca a voi salvarvi. Se avete scelto una di queste password, perciò, cambiatele subito!

  • shares
  • +1
  • Mail