Facebook, gli spot video arriveranno in autunno: parola del WSJ

Il Wall Street Journal conferma che in autunno Facebook introdurrà degli spot video da 15 secondi che gli utenti dovranno visualizzare per poter continuare a usare il social network.

Foto Mark Zuckerberg

I video pubblicitari faranno la loro comparsa su Facebook. Manca ancora la conferma ufficiale dell'azienda, ma dopo le indiscrezioni diffuse da Bloomberg ci ha pensato il Wall Street Journal a rincarare la dose, fornendo qualche particolare in più e precisando che secondo fonti vicine all'azienda la fase di test partirà in autunno, prima della fine dell'anno.

I contatti coi grandi brand sarebbero già cominciati da tempo, con Facebook pronto a vendere gli spazi per cifre che si aggirano tra 1 e 2,5 milioni di dollari al giorno per quegli spot che vogliono raggiungere la fetta più ampia di utenti, quelli compresi tra i 18 e i 54 anni. Sono previste anche opzioni più economiche per chi vuole rivolgersi a una fascia più specifica di pubblico.

Quello che interessa a noi utenti, però, è come andranno a influire questi video nella nostra attività quotidiana su Facebook. Ce lo spiega la fonte del WSJ, secondo la quale i video di 15 secondi appariranno in evidenza nel News Feed, il cuore di Facebook, un po' come accade già coi post sponsorizzati.

Ogni video ne avrà due correlati che serviranno agli utenti per approfondire le proposte di quel brand. I video, però, non dovrebbero essere troppo invasivi, o almeno questa era l'idea iniziale di Mark Zuckerberg. Non stiamo parlando, almeno a questo punto, di video obbligatori che gli utenti dovranno visualizzare per continuare a usare Facebook - sullo stile di YouTube, per intenderci - ma di video che compariranno nel News Feed e che potranno essere ignorati come accade coi post sponsorizzati.

L'annuncio di Facebook, a questo punto, non sembra più così lontano. Se il rollout è in programma per l'autunno, dobbiamo aspettarci una comunicazione ufficiale con tutti i dettagli entro qualche settimana.

Via | WSJ

  • shares
  • +1
  • Mail