NetLife, newsletter più longeva della rete

netlife

Arriva su Downloadblog la versione "blog" di NetLife. Con i suoi 11 anni di vita continuativa, NetLife è una delle più longeve e diffuse newsletter dell'internet italiana. La maggioranza dei suoi lettori possiede una cultura universitaria, ha un'eta' compresa fra i 25 e i 50 anni e si occupa di internet, di nuove tecnologie, community e di marketing.

NetLife nasce alla fine del 1998 quando la "Vita di rete" era ancora considerata una stravaganza e nessuno pensava che sarebbe diventato normale utilizzare il web nel quotidiano per comunicare, comprare, informarsi, divertirsi, studiare.

Oggi che 28 milioni di italiani usano internet, che quasi 8 milioni hanno un profilo su Facebook e che piu' di 3,4 milioni tengono un blog (rendendo l'italiano, grazie alla numerosissima produzione di post, la quarta lingua piu' usata nella blogosfera mondiale), non suona strano
parlare di "vita di Rete". Ma nel 1998, quando Dada comincio' a spedire agli iscritti Netlife, era un'altra la storia...

La newsletter che, appunto, si riprometteva di dare spunti e suggerimenti per allargare al web la propria vita reale, era uno strumento innovativo sul panorama dell'internet italiana: "Mescolando informazioni di servizio, curiosita', spunti di riflessione e dati abbiamo conquistato lettori di tutte le fasce di eta', neofiti e professionisti" racconta Barbara Bellini, oggi community manager Dada e, allora, tra gli ideatori e i redattori della newsletter.

Dieci anni sono un traguardo importante in tutti gli ambiti, figuriamoci su internet. Come fa una newsletter ad essere così longeva?
"Semplice: Netlife non e' una newsletter legata a un sito o a un prodotto. Non ha la funzione di informare sugli aggiornamenti di www.dada.it, ne' di portare abbonati a un servizio... E' un puro strumento di divulgazione di quel che succede in Rete. Se la Rete e il suo utilizzo sono cresciuti, come poteva scomparire?".

Tre volte alla settimana gli iscritti ricevono due segnalazioni: utilities, approfondimenti e note divertenti. Quali sono le fonti?
"Premesso che io non seguo piu' Netlife, se non come lettore, la fonte e' una: la Rete. I redattori navigano e leggono, naturalmente ci sono dei punti di osservazione del web imprescindibili, e i feed rss sono strumenti utilissimi per seguirli. Ma nulla quanto una bella surfata alla vecchia maniera aiuta a entrare in profondita' e a trovare informazioni interessanti. E piu' sono interessanti da leggere, piu' sono interessanti da raccontare".

La forma scelta e' cambiata nel tempo?
"No. Due notizie 3 volte alla settimana, brevi, senza foto, nel 95 per cento dei casi accompagnate da uno o piu' link. L'idea di fondo era:
ti segnalo questo, vai, leggi, scopri se ti serve, usalo. Era un'idea semplice, e visti i risultati posso dire che era anche una buona idea, no?"

Il primo numero di che cosa parlava?
"Ahia, onestamente non ricordo... Sono sicura di avere il primo numero, anche perche' per piu' di un anno ho tenuto un registro
cartaceo della newsletter pero' l'ho cacciato da qualche parte e non ho idea di dove sia finito... E' imbarazzante parlarne adesso, mi fa
sentire come quelli che stampano le email per leggerle... A mia discolpa posso dire che erano davvero altri tempi..."

Diamo allora appuntamento a domani, per il primo numero di NetLife ospitato su Donwloadblog!

  • shares
  • +1
  • Mail