Google Plus Local è la nuova vittima di Mountain View, il servizio chiude il 7 agosto

Google Plus Local chiude e lascia spazio a Google Maps

Google plus localContinua il lavoro di riorganizzazione di Google e questa volta la vittima è quello che tutti conosciamo come Google Plus Local: per chi non lo sapesse, ma dubitiamo che sia sfuggito a qualcuno, a Mountain View hanno già deciso di far fuori il bellissimo Reader, comportamento che ha scatenato non poche proteste in tutto il web, visto che il servizio era molto utilizzato.

Il vecchio Google Places - questo era il nome del servizio che ora si chiama Google Plus Local - ci lascerà in data 7 agosto, quando Google lo eliminerà definitivamente da Play Store, disattivandolo, con molta probabilità, anche dai dispositivi che lo utilizzano; in altri termini, di questa app non ci sarà più alcuna traccia.

Ma in cosa consiste Google + Local? Ci troviamo dinanzi a un bel servizio, in realtà: con questa applicazione, l'azienda di Mountain View permette di recensire (e leggere recensioni su) locali di qualsiai genere, sulla base delle reti di Google Plus, social network sul quale Mountain View sta insistendo così tanto da aver superato persino Twitter in Italia.

Che confusione, Google!


Le funzioni di Google+ Local non andranno perse, ovviamente: tutto sarà perfettamente integrato, infatti, nella nuova versione di Google Maps. L'obiettivo, come avrete senz'altro capito, è quello di mettere fine al disordine dei servizi lanciati finora in tutto il mondo: confusione che non ha giocato a favore dell'azienda in tutti questi anni.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: