Xbox Music su web, Microsoft lancerà il servizio entro la settimana

Sapevamo che sarebbe successo, o almeno avevamo qualche indizio: Xbox Music arriverà su web come Spotify. Poi sarà il turno di Android e iOS!

Microsoft è impegnata a lavorare ad una versione web del suo servizio di musica in streaming Xbox Music, tanto per concorrere meglio con i rivali come Spotify, che non raggiungibili ovunque.

Da tutte le piattaforme



Gli utenti di Xbox Music probabilmente vogliono un’interfaccia di accesso dovunque si trovino, anche se non è il loro terminale e non è Windows 8 o Windows Phone. E magari questi utenti hanno più apparecchi, di varie marche e con diversi OS, magari ibridi come il nuovo Ativ Tab Q di Samsung.

Nessun problema, perché l’interfaccia web di Xbox music è praticamente pronta al lancio, che dovrebbe avvenire (almeno per gli americani) entro la prossima settimana. Ci sono tracce di questi piani nella home del servizio, che indicano che “ora è disponibile su web”, per quanto non si tratti ancora di un’informazione vera.

L’interfaccia sarà molto semplice, e funzionerà grossomodo come la concorrenza. Sarà possibile ascoltare in streaming ogni genere di musica ed anche editare le proprie playlist.

Piani per il futuro



Alla fin fine questo ha tutto il gusto di un “rilancio”. Il servizio ha cambiato volto e nome, ed in passato il vecchio Zune aveva un’interfaccia web che funzionava benissimo, per quanto fosse pesantina e scomoda. La feature quindi è stata “restituita” se vogliamo cercare il pelo nell’uovo.

Microsoft intende anche ripensare l’app per Windows in occasione del lancio di Windows 8.1, che verrà presto annunciato alla conferenza Build. In seguito, ne siamo piuttosto sicuri, verranno lanciate anche delle app per iOS e Android.

Via | The Verge

  • shares
  • Mail