EBay pronta a vendere Skype? Ma a quale acquirente?

EBay pronta a vendere Skype? Ma a quale acquirente?Secondo alcune voci, eBay potrebbe presto abbandonare Skype, software acquistato nel 2005 per essere utilizzato come piattaforma per i venditori. E' anche vero qualche tempo fa si incominciava a vociferare di una possibile decisione di vendere Skype, le cui aspettative hanno un po' deluso i vertici di eBay.

D'altra parte Skype è uno dei pochi fari luminosi del settore, dato che ha visto crescere le sue entrate del 26%: eBay, infatti, potrebbe pensarci due volte prima di vendere un servizio che mostra un trend positivo. Al contrario, proprio eBay ha visto un calo dei suoi guadagni, cosa che potrebbe costringere la società a vendere qualche pezzo pregiato.

Il periodo positivo di Skype è confermato anche dal numero di nuovi iscritti, arrivato a 30 milioni nell'ultimo trimestre, che si aggiungono ai 370 milioni di utenti registrati in tutto il mondo. Utenti che sempre di più utilizzano il software per fare telefonate anche verso i cellulari e i fissi.

Nonostante eBay abbia speso 2.6 miliardi di dollari, oggi il valore di Skype è inferiore: circa 1.6 miliardi secondo le stime attuali, con eBay pronta a vendere a non meno di 2 miliardi.

D'altro lato il valore strategico di Skype non è più quello di tre anni fa: oggi le potenziali società che potrebbero acquistare Skype (Microsoft, Google e Yahoo) hanno sviluppato piattaforme personali di messaggistica e VoIP. Gli unici motivi di interesse verso Skype sono il bacino di utenti (370 milioni di iscritti) e il servizio SkypeOut, che consente di effettuare chiamate verso cellulari e fissi a prezzi ridotti.

Attualmente il più probabile pretendente di Skype è Mirosoft: attraverso Skype, infatti, la società di Redmond tenterebbe di rafforzare la sua posizione su Internet ed aumentare le quote di mercato.

Via | News.cnet.com

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: