Rubate online 100 milioni di carte di credito

Rubate 100 milioni di carte di credito onlineHeartland Payment Systems è una società che gestice le procedure di pagamento online per tutti quegli e-shop che non possono permettersi costosi investimenti per garantire la sicurezza dei propri clienti che decidono di pagare con carta di credito.

HPS ha scoperto che un non meglio precisato malware è stato installato su una macchina all'interno della loro rete e sospetta che si sia potuto impradronire dei dati di circa 100 milioni di transazioni avvenute. Non si sa per quanto tempo quel computer sia stato infetto, né l'esatto numero di nomi, numeri di carta e date di scadenza (informazioni necessarie per effettuare un pagamento) siano coinvolti in quello che potrebbe essere il più grande cybercrimine compiuto finora.

Secondo il presidente Baldwin invece, i ladri avrebbero potuto trafugare soltanto i nomi dei titolari o i numeri di carta (non entrambi); intanto le autorità federali statunitensi sono state avvertite ed è stato allestito un sito (al momento irraggiungibile) per fornire informazioni e supporto ai clienti.

Via | GeeksAreSexy.net

  • shares
  • Mail