Dopo Facebook, anche MySpace blocca Power.com

Dopo Facebook, anche MySpace blocca Power.comPower.com è un aggregatore di reti sociali che permette di accedere a diversi siti contemporaneamente. Il servizio è stato lanciato a novembre e ha ricevuto subito grandi finanziamenti. Tuttavia Facebook ha citato Power.com per memorizzazione impropria di dati mettendo a rischio i dati stessi di Facebook.

La controversia si è risolta subito, anche se Power.com ha dovuto apportare cambiamenti significativi al suo servizio. Tuttavia ora anche MySpace ha dichiarato di aver bloccato l'accesso a Power.com per questioni analoghe.

Power.com, infatti, non utilizza MySpace OAuth, ovvero il meccanismo di autenticazione per l'accesso al sito, ma memorizza le credenziali utenti direttamente sui propri server. Si tratta di un grave problema di sicurezza secondo MySpace che, in attesa di vedere delle modifiche al sito, continuerà a bloccare Power.com.

Via | Techcrunch.com

  • shares
  • Mail