La Cina blocca Wikinews

La Cina blocca WikinewsAncora una volta giungono dalla Cina notizie di siti Internet censurati. Questa volta si tratterebbe di Wikinews. E' lo stesso sito ad informare dell'avvenuto blocco della versione inglese.

Le prime segnalazioni sono arrivate su Twitter, che ancora una volta si dimostra veloce ed affidabile per le informazioni in tempo reale. Molti altri utenti hanno invece scritto alla mailing list della Wikimedia Foundation dicendo che Wikinews risultava bloccata nelle principali città cinesi, tra cui Pechino.

Non è ancora noto il motivo di questo blocco: Wikinews ha contattato il governo cinese, ma non vi sono state ancora dichiarazioni ufficiali. Non è la prima volta che il governo cinese si scaglia contro Wikipedia e i suoi siti accessori, e non è bastata l'apertura durante le Olimpiadi ad agosto.

Via | Wikinews.org

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: