C'è bisogno di concorrenza tra i motori di ricerca (ovvero: perchè contrastare il dominio di Google)

C'è bisogno di concorrenza tra i motori di ricerca (ovvero: perchè contrastare il dominio di Google)Mentre Google continua a dominare il settore dei motori di ricerca (e non solo), c'è solo un'altra certezza: ovvero che qualsiasi serio concorrente di Google è ben accetto. Tuttavia l'attuale posizione di Google è troppo dominante per poter comptere.

Un progetto che parta da zero è impensabile, mentre è molto più probabile una fusione tra alcuni motori di ricerca esistenti. Oggi i principali concorrenti di Google sono Yahoo e Microsoft e, quando l'anno scorso si parlò di una possibile acquisizione di Yahoo da parte del colosso di Redmond, molto si disse delle possibili implicazioni.

Mettiamo il caso che una fusione di questo tipo avvenga. Rimane il problema dell'integrazione degli annunci tra i due motori: la bellezza della piattaforma di annunci di Google sta proprio nelle funzionalità che offre, ed è di gran lunga migliore rispetto a quella di Yaho e MSN.

La conclusione è che, chi vuole competere con Google ha bisogno di migliorare enormemente la propria tecnologia. E qualsiasi tipo di fusione che abbia lo scopo di competere con Google deve comprendere una parte significativa di investimenti per migliorare la tecnologia.

Sebbene Google abbia ancora un drammatico vantaggio tra i motori di ricerca (con il 61.9% secondo ComScore), la possibile unione tra Yahoo e Microsoft darebbe un grande vantaggio in termini di visitatori unici. Sono discorsi che abbiamo già sentito, ma che tornano di attualità ogni volta che si discute della presenza ingombrante di Google sul Web.

Il nocciolo della questione è che la concorrenza fa solo bene al mercato, e permetterebbe di rendere attivo il mercato degli inserzionisti. Per esempio potendo abbassare il prezzo degli annunci o sviluppando tecnologie sempre migliori, o integrando i servizi sui siti. Tutti miglioramenti a vantaggio dell'utente finale.

Via | ecommercetimes.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: