Microsoft pronta a licenziare 15.000 dipendenti?

Microsoft pronta a licenziare 15.000 dipendenti? Secondo alcune indiscrezioni registrate da Fudzilla e riportate anche da Arstechnica, Microsoft potrebbe operare tagli al suo personale fino a 15.000 dipendenti, ovvero il 17% di tutto il suo personale.

Si tratta di notizie da prendere con una certa delicatezza, eppure la notizia sta rimbalzando su tutti i siti del mondo. Il settore maggiormente colpito da questa ondata di licenziamenti potrebbe essere quello pubblicitario e MSN.

La scusa principale usata da diverse aziende sarebbe la recessione economica, anche se Microsoft, generalmente, non ha mai fatto licenziamenti di massa, tantomeno di questa portata. Voci di corridoio parlano del 15 gennaio come data probabile per i tagli, che quasi sicuramente ci saranno, ma forse non fino al 17% del personale.

Via | Alleyinsider.com

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: