Sconfitta una delle più grandi reti mondiali di spammer

Sconfitta una delle piÃ�¹ grandi reti mondiali di spammerSecondo quanto riferito dal Washington Post lo spam ha subito ieri un duro colpo, perchè una delle più grandi reti americane, McColo, responsabile da sola del 75% di tutto il traffico mondiale di spam è stato eliminato e messo in modalità offline.

Il blocco di questa grande rete è stato deciso dopo una serie di indagini che hanno portato alla scoperta di altre attività illegali, come il traffico di pornografia infantile, attività di virus e trojan e raccolta di dati bancari.

Tuttavia non aspettatevi che il livello di spam diminuisca nel breve termine. Come segnalato qualche giorno fa, lo spam è ancora uno dei problemi principali della rete e gli spammer trovano spesso nuove tecniche per svolgere la loro attività. E, probabilmente, con la chiusura di questo importante hub, è solo questione di tempo prima che gli spammer si organizzino in altro modo.

Via | Sitepoint.com

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: