Schmidt: appoggio Obama, ma non entro nel suo staff

Schmidt: appoggio Obama, ma non entro nel suo staffIl CEO di Google Eric Schmidt è stato recentemente contattato dal Presidente Obama come esperto di economia. Ma ha rifiutato la proposta di entrare nello staff presidenziale. La sua risposta è stata che è felice di lavorare con Google e di continuare l'attuale rapporto con l'azienda.

Schmidt ha confermato il suo appoggio ad Obama dichiarando che è d'accordo con il programma del Presidente. Il quale lo ha prontamente chiamato nel suo gruppo di consiglieri ed esperti. Un segnale ulteriore del cambiamento della politica che considera Internet un elemento importante.

Il rifiuto di Schmidt ad entrare nello staff presidenziale apre le porte ad altre persone, che potrebbe essere benissimo segnalate all'interno del gruppo di Google. Per esempio Vint Cerf, Chief Evangelist di Google, che ha appoggiato Obama riguardo ai temi della neutralità della rete.

Via | News.cnet.com

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: