Windows Vista: consigli per liberare spazio su disco

Ridurre lo spazio su disco di Windows VistaWindows Vista è un S.O. molto più pesante dei suoi predecessori, anche in termini di spazio occupato su disco. In un interessante articolo di Scott Hanselman, vengono illustrati alcuni espedienti per migliorare la situazione ed eliminare le componenti che occupano spazio senza arrecare danni al sistema.

Ad esempio è possibile utilizzare un comando per eliminare i file di installazione del Service pack 1, che rimangono su disco nel caso si voglia tornare indietro ma che in realtà pochissimi utilizzano perchè ogni Service Pack apporta migliorie e correzioni che è bene mantenere. Quindi da una shell lanciata come amministratore di sistema (Ctrl-Shift-Enter) basta eseguire "vsp1cln.exe" per recuperare dai 2 ai 3 GByte di spazio. Un altro consiglio è quello di pulire periodicamente la cartella dei file temporanei e di disabilitare la modalità di ibernazione, se non strettamente necessaria. Quest'ultima infatti salva su un unico file su disco l'intero contenuto della Ram e quindi se non utilizzata consuma molto spazio.

E' poi possibile recuperare spazio attraverso l'utility di sistema chiamata "Pulitura disco" o "Disk cleanup" che in modo semi-automatico analizza i file presenti nel sistema e propone delle azioni per recuperare spazio. I file più vecchi o quelli meno utilizzati possono ad esempio essere compressi in modo trasparente attraverso le funzioni del file-system NTFS. basta selezionare i file o la cartella che si è scelto ed accedere alla finestra delle proprietà, quindi abilitare la compressione. In questo modo i file rimarranno virtualmente al loro posto ma il sistema provvederà a comprimerli su disco e a decomprimerli ogni qualvolta noi li utilizzeremo. Anche la funzione "Ripristino di sistema" o "System Restore" occupa prezioso spazio su disco che può essere ridimensionato secondo le nostre esigenze.

Sono tutti consigli abbastanza scontati per chi è un sistemista ma fanno sicuramente comodo per chi è alle prime armi e vuole una raccolta di utili suggerimenti. Consiglio vivamente di deframmentare il disco dopo aver liberato molto spazio su disco per fare in modo che i file frammentati vengano compattati e spostati su settori contigui per una maggiore velocità.

Via | Scott Hanselman Blog.com

  • shares
  • +1
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: