Esplora la Città Proibita in perfetto stile Second Life

Esplora la Città Proibita in perfetto stile Second LifeLe realtà virtuali come Second Life e affini permettono, oggi, di creare delle copie digitali di grandi ambienti reali, potendo visitarli comodamente seduti dal proprio PC. Viaggiare ha sicuramente un indubbio vantaggio, rispetto all'esplorazione virtuale, ma come si fa se il mondo che vogliamo visitare non esiste più?

IBM ha realizzato una versione virtuale della Città Proibita, ovvero il palazzo imperiale delle dinastie cinesi Ming e Qing di Pechino. Dopo un lavoro durato tre anni, è possibile scaricare il client (275 MB) gratuito per accedere all'ambiente che replica esattamente la Città Proibita del passato.

In perfetto stile Second Life, è possibile crearsi un avatar con i vestiti dell'epoca Qing e esplorare gli edifici che compongono il mondo. E' possibile interagire con gli oggetti e conoscere qualcosa di più su un'epoca passata e poco studiata sui nostri libri di scuola. Il client è disponibile per XP/Vista, Mac Os X e Linux.

Via | Techcrunch.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: