Google anticipa l'anonimato dei dati sui propri server

Google anticipa l'anonimato dei dati sui propri serverIl lancio di Google Chrome ha contribuito ad alimentare le polemiche sulla gestione dei dati e sulla privacy degli utenti che da diverso tempo aleggiano sulla testa del colosso informatico.

In risposta a queste polemiche, lo staff di Google ha reso noto sul proprio blog ufficiale un paio di accorgimenti per garantire la trasparenza nella gestione dei dati degli utenti.

Il primo provvedimento riguarda i dati loggati per la ricerca, che da ora verranno anonimizzati dopo 9 mesi e non più dopo 18 come in precedenza, mentre anche Google Suggest (il "completamento automatico" delle chiavi di ricerca) vedrà anonimizzati i dati raccolti entro le 24 ore successive alla loro acquisizione, secondo Google "quanto più rapidamente possibile per garantire comunque un servizio innovativo ed efficiente".

via | GoogleBlog

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO