Microsoft dovrebbe abbassare i prezzi di Windows 7?

Microsoft dovrebbe abbassare i prezzi di Windows 7?Diciamo la verità: Windows non è un sistema operativo economico. I prezzi introdotti con Vista sono stati ampiamente criticati, considerati troppo elevati rispetto all'hardware. Oggi è possibile acquistare un buon PC con 300-400 €, e non è pensabile spendere un terzo del prezzo dell'hardware per il sistema operativo.

E' quindi necessario che Microsoft affronti prima o poi il problema del prezzo del suo prossimo sistema operativo, ovvero Windows 7, tramite il suo blog ufficiale, ovvero Engineering Windows 7.

Microsoft ha già introdotto dei tagli ai prezzi di Vista. A febbraio il prezzo di Vista Ultimate è sceso da 299 dollari a 219, mentre Home Premium è sceso da 159 dolalri a 129.

Ma probabilmente non basta, e Microsoft dovrebbe fare di più. Per esempio aiutare i clienti privati che hanno più di un PC ed introdurre dei prezzi formato-famiglia, come quella di Apple (5 licenze a 199 dollari). Una scelta di questo tipo ridurrebbe la pirateria e incoraggerebbe gli utenti ad aggiornare i loro sistemi.

E, dato la non perfetta reputazione che ha Vista, non sarebbe sorprendente vedere Windows 7 con prezzi inferiori. Cosa ne pensano i lettori di downloadblog?

Via | Blogs.zdnet.com

  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: