Wuala inizia la fase di beta pubblica

Wuala inizia la fase di beta pubblicaWuala è un servizio di storage remoto che sfrutta il principio del P2P per salvare i file. Ne avevamo parlato tempo fa, quando fu avviata la fase di beta privata. Ora Wuala ha iniziato la fase di beta pubblica, alla quale possono partecipare tutti gli utenti.

Attraverso l'applicazione in Java, gli utilizzatori del servizio possono caricare i file attraverso un semplice drag & drop. E' possibile condividere file di ogni tipo, dalle foto ai video, e scegliere se renderli pubblici o privati.

La tecnologia che sta dietro a Wuala è stata studiata al Politecnico di Zurigo e sfrutta i protocolli P2P per spezzettare i file in minuscoli parti. Il servizio offre 1 Gb gratuito, ma è possibile acquistare spazio aggiuntivo pagando un abbonamento.

Via | Techcrunch.com

  • shares
  • +1
  • Mail