I phisher adottano tecniche sempre più evolute per ingannare l'utente

I phisher adottano tecniche sempre più evolute per ingannare l'utenteSecondo una ricerca condotta dalla società di sicurezza TrendMicro, i phisher stanno elaborando nuovi metodi per ingannare gli utenti. Sempre più spesso ricorrono a email in cui è assente l'URL, oppure non viene analizzato dai software antivirus.

Generalmente una email di phishing contiene sempre un indirizzo falso in cui si richiede all'utente di inserire informazioni personali. Ma nei campioni di phishing scoperti recentemente non vi sono tracce di URL. Queste email invece, visualizzano un indirizzo di posta elettronica, usato per ingannare gli utenti che il messaggio arrivato proviene da fonti "attendibili".

In una di queste email che stanno circolando, si richiedono informazioni agli utenti per aggiornare il profilo EarthLink. All'utente non è richiesto di cliccare da nessuna parte, ma solo di trasmettere nome utente e password all'email di "servizio assistenza". Si avvisa anche l'utente che, in caso di mancata risposta, l'azienda eliminerà il profilo. Tecniche molto diffuse tra i phisher. Ma la prima regola da seguire in questi casi è che nessun dato personale andrebbe comunicato via email.

Via | News.softpedia.com

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: