Ogni mese si perdono 12.000 portatili negli aeroporti statunitensi

Ogni mese si perdono 12.000 portatili negli aeroporti statunitensi

Secondo uno studio sui 106 principali aeroporti negli Stati Uniti, ogni settimana si perdono 12.000 computer portatili negli aeroporti. Solo il 30% recupera i computer persi, e quasi la metà contengono dati dei clienti o informazioni commerciali.

La relazione offre una visione molto diversa rispetto a studi passati, secondo cui poche imprese dichiaravano i furti di portatili. Generalmente la maggior parte delle aziende non ammette la perdita di questi computer. Ma è sconcertante apprendere che solo negli Stati Uniti si perdono fino a 600.000 portatili all'anno.

Lo studio indica che la maggior parte di questi computer si perdono durante i controlli di sicurezza oppure al momento dell'imbarco, ovvero i momenti in cui è più facile lasciare le cose indietro. Più del 70% dei viaggiatori ammettono di abbandonare gli oggetti per la fretta e il 69% si fa distrarre dalle voci degli speaker.

Ancora più preoccupante è il fatto che il 60% dei viaggiatori non prende misure adatte per proteggere le informazioni riservate, non esegue un backup nè applica procedure di cifratura o crittografia sui file. Ma è interessante scoprire che solo l'1% degli intervistati ha ammesso di aver perso un computer portatile, mentre l'84% ha dichiarato di conoscere qualcuno a cui è successo!

Via | Darkreading.com

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: