Viacom chiede a YouTube tutti i dati degli utenti

Viacom chiede a YouTube tutti i dati degil utentiUn giudice americano ha imposto a Youtube di consegnare a Viacom tutti i dati di accesso, compresi nomi e indirizzi IP degli utenti. Viacom vuole questi dati per dimostrare che gli utenti violano i diritti d'autore, e attraverso questa operazione, dimostrare la responsabilità di Google.

Già l'anno scorso Viacom richiese 1 miliardo di dollari a Google come risarcimento danni, scatenando reazioni nell'ambiente. Ora Google sarà costretto, molto probabilmente, a consegnare qualcosa come quattro tera-byte di unità disco che comprendono tutti i log degli utenti.

La Electronic Frontier Foundation ha protestato, ritenendo che questa imposizione rischia di esporre la privacy degli utenti in maniera profonda. Viacom inoltre ha richiesto a Youtube i codici di identificazione per i video contrassegnati come privati.

Via | Blog.wired.com

  • shares
  • +1
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: