La lettera di Andy Lees ai partner di Windows Mobile


Sarà perché il giorno del lancio dell'iPhone 3G è finalmente arrivato; sarà perché Windows Mobile vede in iPhone OS un competitor da tenere sotto controllo; sarà perché a Redmondsi Redmond si sentono togliere sempre più terreno da sotto i peidi.

Ad ogni modo Andy Lees, vice-presidente del settore Mobile Communications di Microsoft, ha inviato una lettera di 522 parole a tutti i partner commerciali di Windows Mobile e alla stampa. Nella open letter, Lees elogia i risultati ottenuti dalla piattaforma mobile di Microsoft:

quest'anno venderemo quasi 20 milioni di licenze Windows Mobile. Nel primo trimestre fiscale ne abbiamo vendute più di RIM e, nell'ultimo, la nostra crescita è stata maggiore di quella di Apple con iPhone.

E nel proseguo della lettera si legge anche:

i nostri utenti possono inviare instant message o aggiornare i loro calendari in Brasile, Belgo, India e Italia.

Come Nicholas Carlson Jordan Golson scrive, ciascun punto della lettera potrà verosimilmente essere riutilizzato da Apple per la creazione di nuovi episodi della campagna pubblicitaria "Get a Mac". Come dargli torto.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: