Steve Ballmer: comprate Vista e fate il downgrade a XP gratuitamente

Stesso nome, diversi destini: Steve Jobs da una parte, icona di Apple, sin dalla presentazione del nuovo OS X Leopard spinge i propri "seguaci" al passaggio al nuovo sistema operativo; Steve Ballmer, da parte sua invece, parla con fierezza (e come mai potrebbe parlarne) della grande quantità di utenti che continua a preferire XP rispetto all'ultimo OS di Redmond, Windows Vista.

"If you don't like it, you can turn it into Windows XP" è ciò che in sostanza Ballmer sostiene a riguardo della possibilità, offerta da Microsoft, che permette agli acquirenti di un sistema operativo di poter effettuare il downgrade a versioni precedenti.

Tale argomentazione è scaturita per alcune domande rivolte al Ceo di Microsoft riguardanti una possibile posticipazione del pensionamento di XP, viste le quote di mercato che ancora possiede.

Un approccio come quello pienamente sostenuto da Microsoft sembra essere segno di una modalità di marketing che sfrutta la diffusione e la popolarità di un prodotto "forte" (Windows XP) per diffonderne principalmente un altro (Vista) meno apprezzato, ma più nuovo in termini di versioni, offrendo nel contempo la possibilità di effettuare il downgrade gratuito.

Tale politica risulta certamente funzionale alla diffusione del nuovo OS made in Redmond, ma poiché le percentuali dei downgrader non sono date a sapersi, è giusto avere qualche dubbio sulla sua efficienza in termini di fidelizzazione degli utenti.

[via Information Week]

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: