Perchè è così importante una alternativa a Google

Perchè è così importante una alternativa a Google

Come sappiamo Google occupa una posizione di dominio per quanto riguarda le ricerche sul Web. Da molti, ormai, questa è vista come una minaccia. Ma non solo. Cosa succederebbe se un giorno Google sparisse, o semplicemente decidesse di cancellare un sito dai suoi database?

E' quello che si è chiesto Matt Cutts, il cui blog, ieri, era praticamente scomparso dalle ricerche di Google. Il blogger ha avuto la spiacevole esperienza di veder sparire tutti i suoi articoli, indirizzi, praticamente ogni riferimento al sito dove quotidianamente scrive. La domanda che egli si pone è: "Perchè è così importante che Microsoft diventi più competitiva nelle ricerche?"

La maggior parte dei navigatori usa Google. Ma forse tutti noi facciamo troppo affidamento su questo motore di ricerca. E' vero, è il più semplice, il più veloce, il più ricco di servizi, probabilmente anche il migliore nel porre in posizioni privilegiate i siti più adatti alla nostra ricerca.

Ma questo è un tipico caso di cosa succederebbe se ad un tratto Google smettesse di funzionare come invece ha fatto fino ad oggi. Ovviamente l'inconveniente accaduto a Matt Cutts è stato risolto poco dopo, ed è bastata una email inoltrata al centro di supporto. Eppure gli interrogativi rimangono.

E' importante che anche altre aziende si diano da fare per competere con il colosso della ricerca online, e il primo nome che ci viene in mente è Microsoft. Nel momento in cui Google cancellasse un sito dalla sua ricerca, si potrebbe contare su una alternativa altrettanto funzionale. E chissà che non stiano pensando la stessa cosa a Redmond, visti i recenti tentativi di acquisto di Yahoo.

Via | Digitalbackcountry.com

  • shares
  • +1
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: