Se Microsoft diventa ostile con Yahoo...

Se Microsoft diventa ostile con Yahoo...Forse non abbiamo sbagliato a considerare la vicenda Microsoft-Yahoo una vera e propria telenovela. E, tra colpi di scena e continui rimandi la notizia è che non c'è nessuna novità! In effetti le due società continuano ad affrontarsi a colpi di comunicati stampa e dichiarazioni velenose.

Ma lo scenario è molto aperto e ricco di possibilità. Attualmente, secondo gli analisti, Microsoft non può permettersi di lasciare libera Yahoo, e tutto dipende dalle decisioni di Ballmer. Tuttavia Yahoo si è dimostrata ferrea nella sua convinzione di non poter accettare una proposta così bassa, cercando quindi di ottenere di più.

Però il termine di Microsoft, ovvero tre mesi, è scaduto, e al momento non sembrano esserci particolati novità. Secondo alcune indiscrezioni i dirigenti Microsoft avrebbero avanzato l'idea di abbandonare il progetto, proposta rifiutata da Ballmer che si è detto deciso a continuare.

Ma quale è la vera causa di questa guerra di trincea? In realtà entrambe le società non versano in acque calme, e per entrambe l'ultimo periodo si è dimostrato povero di entrate. Yahoo non se la passa molto bene, dando inizio ad una serie di licenziamenti, mentre Microsoft non è stata in grado di raggiungere risultati positivi nell'ultimo trimestre.

Le opzioni sono quindi:
- Microsoft continua ad aspettare
- Microsoft alza la proposta nelle prossime 72 ore
- Microsoft diventa più "aggressiva"
- Yahoo annuncia un accordo con altre società.

Via | Ftalphaville.ft.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: