Avast considera uTorrent come virus

Avast considera uTorrent come virus
Ieri abbiamo parlato di uTorrent, che secondo le statistiche è diventato il software P2P più installato sui computer di tutto il mondo. Oggi, invece, una notizia ha preoccupato i tanti utilizzatori di questo programma. L'antivirus Avast, infatti, ha riconosciuto la versione 1.7.7 di uTorrent come trojan.

Ovviamente non c'è nulla di pericoloso in uTorrent, e sicuramente si tratta di un falso positivo di Avast, il quale ha erroneamente segnalato il software come "Win32: Poison-DU [Trj]". Dopo le segnalazioni di tanti utenti, Avast ha risolto il problema dopo 5 ore.

I falsi positivi accadono, ultimamente, con una certa frequenza. L'industria antivirus è in difficoltà nella lotta contro i software dannosi, e la soluzione adottata da molte case produttrici è, spesso, l'innalzamento delle protezioni euristiche. Ma, così facendo, si rischia di considerare virus anche programmi innocui. E' capitato, tempo fa, anche con Windows Explore, considerato da Kaspersky un virus e mandando in tilt migliaia di computer.

Via | Torrentfreak.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: