CAPTCHA basati sulle immagini a prova di bot?

captcha basati sulle immagini

Negli ultimi tempi sono tanti i siti che fanno utilizzo di CAPTCHA, i test "in cui si richiede ad un utente di scrivere quali siano le lettere o numeri presenti in una sequenza di lettere o numeri che appaiono distorti o offuscati sullo schermo". Lo scopo è quello di determinare se l'utente sia umano o un bot. Più di una volta abbiamo trattato l'argomento, parlando anche di Captcha abilmente "crackati", e quindi superati da programmi scritti ad arte per la gioia degli spammer.

Alcuni ricercatori della Penn State University stanno sviluppando una nuova generazione di CAPTCHA, con una tecnologia chiamata IMAGINATION. Si tratta di due test sul riconoscimento di immagini. Il primo chiede di cliccare nel centro di una delle immagini tra una composizione di foto disposte casualmente. Nel secondo test si chiede di scegliere, tra una lista di parole, quella relativa ad una immagine mostrata casualmente.

Vedremo se anche questo tipo di "barriera" sarà superato da programmi. A causa del grande traffico generato da un articolo di slashdot sull'argomento, non è sempre possibile provare tale tecnologia nella pagina del test.

Via | Tech.slashdot.org

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: