Windows 7 sarà solo un Vista 2?

Windows 7 sarà solo un Vista 2?Secondo indiscrezioni Windows 7 non sarà altro che una Seconda Edizione di Vista. Ci sono vari fattori che concorrono a sostenere questa ipotesi. Al momento Microsoft è impegnata su tre fronti: Windows Vista e il suo service pack 1, Windows Xp e il suo service pack 3, e lo sviluppo del prossimo Windows, nome in codice 7.

Come sappiamo Bill Gates ha rivelato che Windows 7 potrebbe uscire con grande anticipo, addirittura nel 2009. Ma al momento non ci sono beta disponibili o versioni avanzate che possano far giudicare gli esperti. Inoltre, quei pochi screenshot mostrati sono molto simili ad un Vista riveduto con qualche funzione in più.

E allora come è possibile sviluppare un sistema operativo in così poco tempo? Ullrich Loeffle, analista per IDC, ha dichiarato che in realtà Windows 7 sarà un Vista Second Edition. Vale a dire, qualche aggiornamento nel codice, ma nessun taglio netto con Vista.

L'idea che si sta insinuando negli ingegneri e negli esperti è che in realtà Windows 7 rappresenti una sorta di "pit-stop" per fare da traino a Windows 8. Tempi duri, insomma, alla Microsoft, che non riesce ad uscire fuori da una situazione imbarazzante che potrebbe diventare critica.

Gartner ha esposto chiaramente i rischi ai quali va incontro Microsoft se non si deciderà ad apportare grossi cambiamenti alla sua ingombrante creatura proponendo di alleggerire il kernel, semplificare la concessione delle licenze per i programmatori, integrare la virtualizzazione di default. Ma quanto tempo sarà necessario per realizzare tutti questi cambiamenti?

Via | News.softpedia.com

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: