Firefox: 3 estensioni per rendere migliore la navigazione

3 componenti aggiuntivi per Mozilla FirefoxOgni giorno si scoprono (o ritrovano) nuove estensioni per il browser del panda rosso, Mozilla Firefox: oggi parliamo di LeechBlock, che fornisce possibilità di controllo sui siti visitati, Ctrl Tab Preview, un'estensione molto carina per scorrere le tab e PageAddict, che permette di rendersi conto del tempo passato a navigare e dove.

Partiamo da PageAddict: questa estensione controlla il tempo che l'utilizzatore del browser passa sui siti e crea report e grafici; ci si potrà accorgere di quanto tempo ogni giorno passiamo su downloadblog, flickr, MySpace, Google News o quant'altro con estrema precisione, visto che a fine giornata questa estensione creerà un grafico riepilogativo delle navigazioni. Si possono impostare categorie di siti a seconda del loro tipo (ad esempio informazione, svago, lavoro) ed avere così un'idea dettagliata non solo di quale sito ci tiene più incollati allo schermo ma anche di quanto tempo dedichiamo ai nostri interessi

Ctrl Tab Preview altro non è che una versione per Firefox dello slide tra finestre presente in Windows Vista; l'estensione rimpiazza il comando classico di Firefox per navigare tra le schede con una versione grafica che fa scorrere una anteprima di esse fintanto che l'utente non giunge a quella desiderata. L'estensione è più divertente che utile e l'autore precisa anche che la versione 0.2 al momento disponibile potrebbe avere dei piccoli bug (data la giovane età comprensibilissimi).

Per finire c'è LeechBlock, creazione di James N. Anderson, che è disponibile anche sul sito dei localizzatori it-IT ufficiali Extenzilla. Al contrario della precedente, questa estensione è focalizzata alla produttività: una volta installata e configurata si può impostare un elenco di siti (time-wasters o comunque non inerenti all'occupazione principale) che non saranno visibili per l'utente. Funziona cioè come un filtro che impedisce a chi usa Firefox di pedere tempo durante le ore lavorative; si possono impostare fino a sei categorie di siti da bloccare ed impostare diversi giorni ed orari per ciascuno, supporta la wildcard * per bloccare sottodomini, siti correlati (es: bloccando myspace.com si potrebbe accedere a myspacedisegni.com, bloccando *myspace*.com invece no) oppure per definire eccezioni (mail.dominio.com e non dominio.it ad esempio). Infine, la configurazione può essere poi protetta con una password.

  • shares
  • Mail