Mixwit, le cassette di una volta nel web 2.0

mixwitIn questi giorni è esplosa la mania delle compilation online come quelle che noi trentenni, a cavallo tra gli anni '80 e '90, facevamo sulle audiocassette.

Dopo avervi parlato del fenomeno di Muxtape, mania tra i blogger in questo giorni, ecco un altro servizio simile: Mixwit. Consente di creare una compilation, su una cassetta virtuale, cercando i brani via Skreemr o Seeqpod, oppure indicandone l'URL. Rispetto a Muxtape quindi, non consente direttamente di uploadare i propri brani.

Creata la nostra compilation, è possibile scegliere il layout tra una lista di cassette che riproducono i colori e le etichette adesive di un tempo, oppure è consentito caricare una immagine dal proprio computer. Sulla cassetta potremo scrivere il nome dell'autore ed il titolo della nostra opera grazie ad un font che ricorda la grafia in stampatello. Terminata l'operazione, la nostra cassetta potrà essere condivisa con amici grazie all'URL fornito o al codice HTML da embeddare sul proprio sito. Nell'ascolto vedremo la cassetta "girare" proprio come succedeva un tempo nei nostri walkman, insieme all'interfaccia con i tipici bottoni di un player audio. Non esitate a segnalare le vostre compilation...

Via | Catepol.net

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: