Pesci d'aprile alla Microsoft

Pesci d'aprile su internetUn piccolo scherzo il primo di aprile è d'obbligo: lasciando ai bambini l'attaccare pesci di carta sulla schiena dei compagni di scuola, si può optare per qualcosa di più tecnologico, come uno screensaver che simuli una schermata blu di errore, la temuta Blue Screen Of Death, da installare sul computer del proprio collega o di un amico.

L'applicazione è direttamente scaricabile dal sito Sysinternals Microsoft ed è firmata da Mark Russinovich: ogni 15 secondi BlueScreen (questo il nome dello screensaver) simula il boot del sistema e l'immediato crash. Per installarlo basta copiarlo nelle cartelle indicate a seconda dei sistemi nelle note di installazione presenti a fondo pagina: seguire il consiglio poi di simulare l'attività del disco rigido è un tocco da artista, attivabile dalle proprietà del salvaschermo.

Se si vuole andare oltre, si possono seguire i suggerimenti di LifeHacker o quelli di PopularMechanics, tesi a far impazzire colleghi ed amici. Se invece si preferisce solo farsi quattro risate guardando gli scherzi combinati sul web, basta visitare April Fool's Day On The Web.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: