Trucchi ed estensioni per Gmail

Trucchi ed estensioni per GmailProbabilmente Gmail è il miglior servizio di posta elettronica sul mercato, grazie alle sue numerose possibilità di personalizzazione e il potente filtro anti-spam. Grazie ad estensioni come Greasemonkey per Firefox è inoltre possibile potenziare ulteriormente il servizio.

Ma esistono funzionalità nascoste e Add-on in Gmail che, possono essere molto utili agli utenti. Eccone un elenco:
1) Scorciatoie da tastiera: sono numerose le combinazioni di tasti che permettono di accedere alle funzioni di Gmail in maniera più veloce. Per esempio è possibile comporre un nuovo messaggio semplicemente premendo Shift+c. Per segnalare un messaggio di spam basta premere !. Un elenco completo delle scorciatoie è presente alla pagina ufficiale di Gmail.
2) Ridimensionare l'area di composizione messaggio: con l'estensione di Firefox Resizeable Textarea è possibile ridimensionare la finestra di composizione messaggio. Inoltre anche con Safari è possibile questa funzione.

3) Caricare gli allegati con un semplice Drag&Drop: è possibile con Dragdropupload, che permette di caricare un allegato semplicemente trascinandolo nella casella.
4) Cambio rapido tra account: se avete più di un account Gmail potete usare questo script per Firefox+Greasemonkey. Lo script aggiunge un menu "cambio utente". Ma potete anche provare Gmail Manager, che è una estensione per Firefox che aggiunge una barra dei menu di Gmail all'interno del browser. Con questa estensione potete manipolare più account agevolmente, e sono semplificate le operazioni di login e logout.

5) Automatizzare i frammenti di testo frequente: con questa estensione per Firefox potete inserire frammenti di test con un tasto. Ma questo è possibile anche con AutoHotKey (per Windows) o TypeIt4Me per Mac. Entrambe le applicazioni consentono di creare combinazioni di tasti per automatizzare l'inserimento del testo in qualsiasi applicazione.
6) POP3 e IMAP: volete usare uno di questi protocolli? Molti utenti consigliano l'uso del protocollo IMAP, che permette di conservare una copia del messaggio anche sul server. Potete quindi scaricare più copie dell'email da qualunque dispositivo o computer, lasciando l'originale sui server Google. Ovviamente non preoccupatevi di occupare spazio: Gmail è davvero enorme!

7) Ricordami l'allegato!: avete l'abitudine di allegare file alle vostre email, ma ogni tanto ve ne dimenticate, costringendovi a rispedire l'email? Niente paura, questo comodo promemoria per Greasemonkey scansiona i vostri messaggi alla ricerca di frasi o parole ("ecco l'allegato", "ti invio l'allegato"). Se si menziona un allegato lo script ci ricorda automaticamente del caricamento.
8) Usare Gmail come disco rigido esterno: lo spazio reso disponibile da Google è davvero appetitoso, e perchè non approfittarne? Con Windows drive shell extension il nostro account Gmail apparirà come un disco rigido in Risorse del computer. L'estensione non è aggiornata per cui potrebbe avere problemi di sincronizzazione con le nuove versioni di Gmail. Gli utenti Mac posso provare gDisk, mentre quelli Linux hanno GmailFS.

Via | Botw.org

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: