Firefox 3 migliora le prestazioni

Firefox 3 migliora le prestazioniChi fosse un abituato ad utilizzare Firefox potrebbe elencarne i numerosi aspetti positivi. Ma un difetto ha sempre caratterizzato Firefox: le prestazioni di apertura e lo sfruttamento della memoria. Tuttavia, come già preannunciato in passato, sembra che con Firefox 3 qualcosa cambierà. E' stato introdotto un profilo utente ottimizzato chiamato appunto Profile-Guided Optimization (PGO) che permette un sensibile miglioramento nelle prestazioni del browser.

I test sono stati condotti da SunSpider JavaScript Benchmark, quindi si tratta di un test che riguarda principalmente il caricamento dei Java Script. Tutti i test sono stati effettuato sulla stessa macchina, e ovviamente utilizzando Firefox 3 Nightly Build, ovvero l'ultima release. Ecco i risultati:

1. Firefox 3 Nightly (PGO): 7263.8 ms
2. Firefox 3 Nightly (02/25/2008 build): 8219.4 ms
3. Opera 9.5.9807 Beta: 10824.0 ms
4. Firefox 3 Beta 3: 16080.6 ms
5. Safari 3.0.4 Beta: 18012.6 ms
6. Firefox 2.0.0.12: 29376.4 ms
7. Internet Explorer 7: 72375.0 ms

E' importante ricordare che il test è stato ripetuto cinque volte, e i risultati sono la media di ogni test. Cosa significa tutto questo per gli utenti? E' logico che ogni browser ha delle caratteristiche differenti. Ma, con il sensibile aumento dei Java Script con il Web 2.0 è necessario un browser che sia veloce a caricarli. E Firefox 3 al momento sembra il migliore. Intanto rimaniamo in attesa di Firefox 3 beta 4 dovrebbe essere rilasciato nelle prossime settimane.

Via | Cybernetnews.com

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: