Sciopero degli utenti in corso su Ebay

ebayLa comunicazione effettuata da Ebay una decina di giorni fa, riguardante il progetto del popolare sito d'aste online di eliminare i feedback negativi dal sistema, ha colto di sorpresa un po' tutti quanti: ad essersi mobilitati sono soprattutto i venditori, annunciando iniziative volte a far tornare Ebay sui propri passi.

Dalle parole ai fatti il passo è stato breve, ed è così che è stato organizzato un vero e proprio sciopero da parte di tutti gli utenti Ebay dal 18 al 25 febbraio, caratterizzato dall'astensione completa da tutte le attività sul sito d'aste. Organizzata sul web tramite forum, MySpace e YouTube, l'azione è finalizzata ad attirare l'attenzione della società: l'accusa sarebbe quella di essere sorda alle richieste dei milioni di utilizzatori della piattaforma.

In particolare non è andata giù agli utenti l'infelice uscita di John Donahoe, CEO di Ebay, il quale ha definito le proteste di venditori e compratori "nient'altro che rumore", rendendo così ulteriormente inferociti i consumatori. Mentre non si hanno ancora cifre precise riguardanti la percentuale di partecipazione allo sciopero da parte degli utenti, vi proponiamo uno dei video apparsi su YouTube per spiegare l'iniziativa ai naviganti.

Via | boardreader.com

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: