Shotcode, rivoluzione dei codici a barre?

ShotCode è una nuova concezione di rappresentare un codice a barre, da un progetto nato all'Università di Cambridge. Si tratta di un "bollino" circolare formato da parti di cerchi concentrici, disegnato per essere "letto" da comuni videocamere come quelle dei telefonini.

Sul sito di ShotCode.com è possibile registrare il proprio sito ed ottenere il proprio bollino, che può essere stampato e diffuso su siti web, cartelloni, giornali, carta intestata ecc. Come funziona? Basta guardare il video. Con il proprio cellulare, dotato di software apposito (scaricabile per i più diffusi modelli) un ragazzo scatta una foto ad un bollino che trova sotto un cartellone di un gruppo musicale. Il software sul cellulare decodifica le informazioni del barcode circolare e le manda ai server dell'OP3. In risposta si otterrà l'url relativo al codice e quindi sul cellulare del ragazzo si aprirà automaticamente la pagina web del gruppo. Su ShotCode.org è possibile provare una versione free del servizio.

Affascinante. Intuitivo. Veloce. Chissà quando in Italia ci si potrà connettere al web senza spendere una fortuna e magari utilizzare servizi simili. Nota dolente è il fatto che non sia una tecnologia libera.

Via | FeedMyApp

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: