Youtube viene da Marte, video stream da Venere

No, non è uno scherzo. E' solo un riferimento al celebre proverbio secondo cui gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere. Ma, direte voi, cosa c'entra con la tecnologia e Internet? C'entra perchè stiamo parlando di una ricerca effettuata per analizzare gli interessi degli utenti e i loro gusti in fatto di video.

E' evidente come i servizi che offrono la possibilità di vedere video su Internet rappresentano una fetta enorme degli introiti sul Web, e in futuro molto si giocherà sulla qualità dei contenuti offerti. Ecco, quindi, che il gruppo di ricerca Nielsen-online ha effettuato questa ricerca, con dei risultati interessanti.

E' emerso, infatti, che gli utenti che guardano video si dividono in due grandi categorie, ed è curioso notare come le donne tendano ad usufruire di servizi di video-streaming, mentre gli uomini preferiscono servizi come Youtube, in cui i video sono realizzati dagli utenti stessi. Il perchè di questa distinzione non è chiaro. Una possibile risposta potrebbe essere il fatto che gli uomini riescono a trovare più facilmente i video attraverso canali alternativi come BitTorrent.

Anche gli orari di accesso ai contenuti è diverso. Generalmente chi ha guardato video da servizi come Youtube e simili lo ha fatto più spesso durante la notte o nei fine settimana. Mentre chi fa uso dei servizi di video-streaming lo fa durante l'orario di pranzo o comunque durante la giornata. Questi risultati fanno riflettere su come i contenuti live sono da destinare ad orari in cui i telespettatori si prendono una pausa, come l'orario di pranzo, momenti in cui vogliono divertirsi.

Foto: Flickr

Via | Arstechnica.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: