Ecco il virus di San Valentino

Puntuale come ogni anno, ecco riapparire il virus di S. Valentino. Approfittando dell'enorme mole di email di auguri e pensieri dedicati a tutti gli innamorati del mondo, ecco che ricompare una nuova forma di minaccia per i PC che cerca di infiltrarsi tra i messaggi degli internauti.

L'email ricevuta contiene un link che indirizza gli utenti verso un sito web dove è possibile scaricare cartoline e pensieri di San Valentino, ma in realtà si tratta di Storm bug. La tecnica è simile a quella usata per le minacce informatiche in occasione delle festività di Natale e Capodanno.

Secondo Greg Day, analista di sicurezza di McAfee, il virus tenta di rubare informazioni personali dal PC, prendendone il controllo per l'invio di altre email. Circa 10 milioni di PC vengono infettati dalla tecnica dello Storm worm. Queste minacce rappresentano generalmente dallo 0 all'1.5% del traffico mondiale, ma aumentano esponenzialmente durante le festività come San Valentino, in cui la gente si fa ingannare dalla possibilità di ricevere delle cartoline d'auguri.

Via | Pcworld.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: