Yahoo! perde pezzi: oltre 1000 licenziamenti. E Horowitz scappa verso Google

Yahoo! licenziamenti e Horowitz verso Google - AP Photo/Paul SakumaYahoo! dopo aver rimandato al mittente la proposta di Microsoft, ritenendo l'offerta troppo bassa, e rilanciando una ridda di ipotesi su eventuali accordi con AOL o altri grandi protagonisti della rete come Amazon, sta comunque ancora temporeggiando, attendendo anche la mossa di Microsoft che potrebbe continuare la sua OPA ostile.

Intanto il vicepresidente di Yahoo! per la strategia di prodotto, Bradley Horowitz non attende e lascia la società giallo-viola per Google, dove andrà ad affiancare Joe Kraus, quello che in pratica è il suo omologo a Google, oltre che essere a capo del progetto OpenSocial.

Horowitz era a capo dei team più importanti come lo Yahoo Developer Network, guidato da Chad Dickerson, l'Advanced Products Group di Scott Gatz, e il Technology Development Group guidato da Caterina Fake, oltre ad una lista molto lunga di menti brillanti come Jeremy Zawodny, Tom Coates, Simon Willison, Danah Boyd, e tanti altri.

A Yahoo! sono iniziati gli annunciati licenziamenti. Da martedì un migliaio di persone è stata lasciata a casa, in quanto Yahoo! sta tagliando nei settori meno strategici per l'azienda, nel tentativo di recuperare il proprio assetto finanziario.

Indubbiamente se la situazione di Yahoo! non diventerà più chiara in breve tempo, il rischio è quello di vedere le menti migliori migrare verso altri lidi.
[via | ABC News - TechCrunch]
[foto: AP Photo/Paul Sakuma]

  • shares
  • Mail