World Mobile Congress sotto il segno di Google

screenshot android

Questa mattina parte il World Mobile Congress di Barcellona che secondo gli analisti potrebbe essere una data cruciale per l'incontro definitivo tra i dispositivi mobili e internet soprattutto se, come sembra e come molti sperano, verranno presentati da Google e dai marchi alleati della Open Handset Alliance i primi dispositivi basati su Android, (a sua volta basato su Linux) il sistema operativo per dispositivi mobili libero creato da Google.

La piattaforma Android dovrebbe consentire di avere dispositivi mobili a basso prezzo con capacità avanzate di navigazione e interfacciamento internet, che dovrebbero invitare gli operatori di telefonia mobile ad abbassare le tariffe internet mobile e magari anche a lanciare opzioni flat convenienti. L'incontro tra questi due fattori, abbassamento dei prezzi dei dispositivi mobili (non solo cellulari) e navigazione flat conveniente dovrebbero essere le basi della nuova rivoluzione internet: internet mobile.

Google ha affittato ben tre padiglioni e questo lascia ben sperare sulle sue intenzioni, ma ancora nessuna dichiarazione ufficiale a sottolineare l'evento. Dal canto suo Microsoft presenterà la versione 6.1 di Windows Mobile o, secondo altre fonti, la second edition della versione 6.0. Ma anche per Nokia e Yahoo! questa edizione del Mobile Congress dovrebbe presentare tante novità, in relazione all'internet mobile; mentre sono molto attese le presentazioni dei nuovi modernissimi smartphone Samsung Soul, Asus Galaxi Mini e Motorola Z12.

Via | Tecnocino.it

  • shares
  • Mail