Google sperimenta la rete sociale totale

Venerdì Google ha rilasciato una API denominata Social Graph API che dovrebbe, in teoria, permettere il superamento dei limiti delle singole comunità online, e riuscire a collegarle tra di loro. Uno dei concetti alla base di questa filosofia è che Internet non dovrebbe essere divisa in tante piccole social community. Internet è la community mondiale. Ogni giorno ci iscriviamo a nuove comunità online, e moltiplichiamo le nostre identità; ogni comunità è divisa per interessi e caratteristiche e su ognuna abbiamo le nostre reputazioni.

Ma in realtà siamo un un'unica persona. Collegando i nostri interessi, relazioni e informazioni ad un'unica informazione possiamo creare la rete più grande di tutte: il popolo di Google. Proprio con questa Social Graph API Google pretende di creare la rete più grande del mondo.

Grazie a questa API sarà possibile collegare il proprio account Twitter con le relazioni su Myspace e così via, in modo che, iscrivendosi ad un nuovo servizio, non sarà necessario ricostruire la nostra socio-rete virtuale.

Via | Buzzmachine.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: