Wikipedia pronta all'arrivo dell'editor visuale WYSIWYG

Wikipedia è ormai pronta all'arrivo dell'editor WYSIWYG: il rollout del nuovo strumento è imminente.

Un editor WYSIWYG per Wikipedia: dopo essere stato chiesto a lungo da chi non ha le conoscenze tecniche necessarie per l'uso di Wikitext nella creazione degli articoli, lo strumento a quanto pare arriverà a breve. Lo ha confermato con un apposito post la stessa Wikimedia Foundation, secondo cui finalmente il nuovo tool arriverà a inizio luglio, anche se con delle limitazioni iniziali.

Dopo aver a lungo lavorato sul suo editor WYSIWYG, Wikipedia lo renderà infatti disponibile all'inizio solo sulla versione in inglese, sotto forma di beta: come in WordPress e altre piattaforme dotate di editor testuali, ci sarà un doppio bottone per scegliere se modificare gli articoli dell'enciclopedia libera con l'uso del nuovo editor WYSIWYG, o continuare nell'editing col codice Wikitext. La versione iniziale sarà inoltre chiusa ai soli utenti registrati, per poi aprire a fine luglio anche a quelli senza un account e successivamente alle localizzazioni di Wikipedia nelle altre lingue.

"Gli editor visuali HTML sono ormai comuni sul web, ma costruirne uno per Wikipedia e i suoi siti collegati è stata un'ulteriore sfida, a causa dei nostri requisiti specifici e al bisogno d'integrarsi col nostro software esistente, MediaWiki"

Così Wikipedia ha motivato il ritardo, se così vogliamo chiamarlo, dell'arrivo di un editor WYSIWYG sulla propria piattaforma: si tratta senza dubbio di un passo epocale, che permetterà all'enciclopedia online di arricchirsi anche con la conoscenza di chi finora non voleva imparare a gestire le pagine in Wikitext.

Via | Thenextweb.com

  • shares
  • +1
  • Mail